Futura corsara nel big match con l’Iveco

A.S.D. IVECO                    SUZZARA vs FUTURA 1 – 2
                    marcatori: CRESCENZO 49’- ONGARO 82’-ZEROUAL 92’
arbitro:  SIGNORINI DI MANTOVA
IVECO SUZZARA FUTURA  
  MELLI 1 SPAGGIARI amm
  NARDO 2 MALACARNE  
  SOST.LAMPUGNANI-82’ LONGHI 3 OXOLI amm
  MIRELLI 4 PERUFFO
amm CORRADI 5 PORCELLI esp
amm ZEROUAL 6 OLIVERIO A. amm
  SOST. VARIOPINTO-79’ OUACHAM 7 BEN HASSEN amm SOST. MARGINI-43’
  DE LIMA 8 TARZIOLI  
amm EDDAOUDI 9 MUTO   SOST. GATTI-88’
  SOST.OLIVERIO F.-42’ PIRONE 10 CRESCENZO  
esp BOUCHARI 11 ONGARO amm
  BALLETTA 12 GERACE    
  SANSONE 13 GATTI amm  
  LAMPUGNANI 14 ARTONI    
  OULD-CHIEB 15 NEGRI    
  VARIOPINTO 16 MARGINI    
OLIVERIO F. 17 NDOYE    
TIRRI 18      
BARATTI M. Allenatore ROSSI P.    
CRONACA

Partita nervosa e senza grosse emozioni e vittoria meritata della Futura che ha giocato una partita di carattere, cosa che è mancata totalmente all’IVECO, oggi brutta copia della squadra vista nelle partite importanti, come col Rapid.

Primo tempo tesissimo senza conclusioni di rilievo, solo molte interruzioni dell’arbitro per sedare contrasti di gioco sempre al limite, a dimostrazione che la posta in palio era altissima.

Secondo più giocato, dove la Futura ha approfittato degli errori della difesa locale per capitalizzare le occasioni e vincere.

  •   0-1 . Al48’, appena iniziato il 2° tempo, la Futura segna il goal del vantaggio con Crescenzo che riceve palla in area e fa secco Melli con un preciso tiro a fil di palo.
  • 0-2. Dopo una timida reazione dell’Iveco; all’ 82 Nardo sbaglia un retropassaggio al compagno di difesa e lancia Ongaro verso la porta, salta il portiere e segna il 2-0.
  • Reazione Iveco nel finale, ma è ormai troppo tardi quando Zeroual a l 92’ trasforma il rigore concesso da Signorini per atterramento di Eddaoudi.

Fine partita burrascoso, con scatti di nervosismo dentro e fuori dal campo dei dosolesi, nonostante la vittoria.

Il team IVECO esce male da questa gara, soprattutto nel molare, ma certamente i ragazzi di mister Baratti vorranno riscattarsi già dalla prossima trasferta a Sermide.

Ufficio Stampa IVeco Suzzara – Enzo Palvarini