Ancora complimenti per il Viadana, ma zero punti

Primo tempo dominato da un Viadana organizzato e capace di mettere alle corde il quotato Maranello. Oltre all’avversario, i canarini devono affrontare anche discutibilissime decisioni arbitrali che negano clamorosamente non uno ma addirittura 2 rigori evidentissimi. I torti arbitrali non scoraggiano Bellelli e compagni , ma Zeoli si divora il vantaggio su assist perfetto di Gjoka. Al 27′ invece, su una palla scodellata in mezzo dalla trequarti, Pugna di testa anticipa tutti e porta in vantaggio i padroni di casa. Nel secondo tempo pronti via, gol fotocopia del Maranello, anche se viziato da evidente fuorigioco. Cavalli in precarie condizioni fisiche, e’ spiazzato dalla deviazione del n.8. La beffa e’ servita, ma il carattere straordinario del Viadana lo tiene in partita e le occasioni create meriterebbero miglior sorte. Da segnalare l’esordio di Gaetano in porta e il gol all’89’ di capitan Bellelli. Termina cosi con un ennesima sconfitta di una stagione nella quale se i complimenti degli avversari valessero punti, il Viadana sarebbe nei play-off.

Ufficio Stampa US Viadana – Alessio Bonin