Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il punto stagione delle mantovane ai regionali

Il nutrito plotone delle giovanili regionali virgiliane, nei rispettivi tornei, ha fatto la sua onesta figura. Partendo dalla categoria più alta di riferimento, ovvero la Juniores di fascia “A”, Castellana e Castiglione hanno trovato una salvezza senza patemi che permetterà loro di trovarsi ai nastri di partenza della medesima competizione anche nella stagione sportiva 2024-2025.

Assieme ai due sodalizi dell’Alto, Mantova sarà rappresentata anche dalla Nac Curtatone di patron Ferretti, già promossa dalla Seconda alla Prima, vera sorpresa dell’anno: l’undici di Martinetti, dopo una cavalcata trionfale, ha conquistato lo scettro nel proprio girone di Juniores fascia “B” ottenendo la meritata promozione. Salvezza al cardiopalma invece per la Poggese, che nei due turni di playout ha sconfitto il Leno, mentre per il San Lazzaro è stato impossibile evitare una retrocessione quasi annunciata: il cammino dell’under 19 biancazzurra riprenderà dunque dai provinciali.

Scendendo nella categoria Allievi U17 tre salvezze gratificanti per Castellana, Sporting Club (playoff mancati solo per la regola dei punti) e Castiglione che attenderanno ora la promossa dalla fase provinciale, mentre nell’U16 La Cantera ha dovuto pagare lo scotto di un torneo tanto prestigioso quanto complesso con la retrocessione dopo i soli 7 punti all’attivo registrati ed un -63 complessivo di differenza reti. Mantova, nella prossima stagione, potrà dunque contare solo sulla vincente del campionato provinciale, una tra Borgo Virgilio e Castellana, che con ogni probabilità sarà decisa dallo spareggio.

Le maggiori soddisfazioni arrivano dai Giovanissimi U15, che hanno fatto registrare due “quasi” salvezze (per il Castiglione c’è già l’aritmetica mentre il Porto dovrà disputare il ritorno dei playout forte però del 5-1 della gara d’andata maturato contro l’Academy Castenedolese) e un pass per la fase finale già in tasca per la Castellana, che mira dritto dunque all’Elite. La truppa, in questa categoria, è destinata ad infoltirsi complici le promozioni, al regionale, delle “nostre” San Lazzaro e Quistello. Applausi anche per le U14 di Asola, Castiglione e San Lazzaro, tutte salve al termine della regular season: saranno anch’esse raggiunte da Borgo Virgilio e Castellana in un torneo che parlerà ancor più mantovano.

g.l.

condividi
Ultime notizie
 
 
Mantova Women, la centrocampista Beatrice Clavario è il secondo acquisto
Luglio 17,2024
 
 
Serie B, prime quattro giornate sempre in serata alle ore 20.30
Luglio 16,2024
 
 
Medolese vola in Prima categoria, ufficiale il ripescaggio da parte del Crl
Luglio 15,2024
 
 
Luca Negretti, presidente CCMC: "Sarà un anno da BBBrividooo"
Luglio 15,2024
 
 
Mantova "Forza 9" nel primo test a Molveno contro una selezione locale
Luglio 14,2024
 
 
New Castellucchio, dopo due stagioni il presidente Faruk Neziri fa un passo indietro
Luglio 13,2024
 
 
"Gioca Facile", il manuale di self coaching dedicato al calcio femminile
Luglio 13,2024
 
 
Mantova, colpo nel reparto offensivo: prelevata dal Monza la punta Lorenzo Mancuso
Luglio 12,2024
 
 
Volta Mantovana, Verde Mela Team cala il poker a "Il Mincio è sempre più blu"
Luglio 11,2024
 
 
Castellana, fumata bianca e soddisfazione per la conferma di Federico Secli
Luglio 11,2024
 
 
Serie B 2024/25: per il Mantova esordio al Mapei Stadium contro la Reggiana
Luglio 10,2024
 
 
Suzzara, trovato l'accordo per la cessione del club ma mancano le firme
Luglio 10,2024
 
 
Mantova premiato da Regione Lombardia insieme a Inter, Atalanta, Como e Alcione Milano
Luglio 10,2024
 
 
Saviatesta Mantova, "Leleco" sarà il capitano anche nella prossima stagione
Luglio 09,2024
 
 
Sport Week, Ciccio e Gabriele Graziani e Alessandro Micai ospiti d'onore della XII edizione
Luglio 09,2024
 
 
Sporting Club, mancano un portiere e un difensore per chiudere la campagna acquisti
Luglio 09,2024