Spareggi U16 e U17, esultano Borgo Virgilio e Nac Curtatone

Una finale intensa, combattuta ed incerta fino alla fine. Al triplice fischio del direttore di gara Fava può esplodere la festa: il Borgo Virgilio è campione provinciale U16.

Il team di Tommasini, parallelamente al titolo, conquista così anche il pass che vedrà i biancazzurri impegnati nel regionale nella prossima stagione sportiva.

Il match di Castelbelforte, dopo un’iniziale fase di stallo, viene controllato da Canossa e compagni che non riescono però a trovare la giocata giusta per impensierire Araldi. La Castellana, alla prima occasione, il corridoio giusto invece lo trova e sblocca la partita: decisivo è l’assolo dell’estroso Ladipo, che dopo aver saltato l’intera retroguardia con una puntata stile calcetto supera Staffa.

Nella ripresa il team dell’Alto Mantovano preme sull’acceleratore con l’intento di chiuderla ma prima Oliosi e poi Boselli testano i riflessi dell’estremo avversario che si rifugia in corner in entrambe le circostanze. Filippini ha il piede caldo e lo dimostra qualche giro di lancette dopo; il suo sinistro assume una traiettoria beffarda che inganna Araldi, il cui errore spiana la strada alla rimonta. Il minuto chiave è il 74’ quando, da corner, la difesa goffredese si dimentica Xeka che liberissimo di colpire deposita di testa sul primo palo per il sorpasso.

Gli spazi si aprono, la Caste si riversa all’attacco lasciando all’indomabile Melli campo prezioso per contropiedi; su uno di questi lo stesso numero undici viene travolto in piena area nel recupero inducendo l’arbitro a decretare il giusto calcio di rigore che Xeka trasforma per la sua personale doppietta. Finisce 3-1, il Borgo è in paradiso.

Spettacolo di gol ed emozioni anche a Porto Mantovano dove NAC Curtatone e Gonzaga hanno dato vita allo spareggio valevole per la qualificazione al campionato regionale U17. Dopo un campionato terminato con tre squadre al comando a pari punti, il San Lazzaro è stato estromesso dal rush finale per la classifica avulsa. E così sono state le formazioni allenate rispettivamente da Parascandolo e Della Corte a contendersi il successo in una sorta di finale.

Match tesissimo e che ha visto il Curtatone recitare il ruolo della lepre e il Gonzaga costretto a inseguire. Samuele Gentile di testa sblocca il risultato al 20’ ma dieci minuti dopo Panizza fa 1-1, punteggio sul quale si va al riposo. In avvio di ripresa, Gentile S. fa doppietta ma il neo entrato Cosentino ristabilisce nuovamente la parità a metà della seconda frazione.

Quando lo spettro dei supplementari sembra incombere sulla sfida, Lanfredi scatta sul filo del fuorigioco e con un delizioso pallonetto supera per la terza volta Anselmi. E per la NAC è festa grande.

condividi
Ultime notizie
 
 
Psg Academy, dall'1 al 5 luglio a Castiglione il Summer Camp del club parigino
Giugno 13,2024
 
 
Dal 15 al 30 giugno, la mostra fotografica di Tonino Lingria dedicata agli anni d'oro del Mantova
Giugno 12,2024
 
 
Mantova: Panizzi rinnova fino al 2026 in attesa della fumata bianca per Galuppini
Giugno 12,2024
 
 
Castellana, premio speciale LND di 3 mila euro per la valorizzazione dei giovani
Giugno 11,2024
 
 
Michele Jacopetti, la testa nel pallone e il cuore a metà fra San Lazzaro e Milan
Giugno 11,2024
 
 
Galà del Calcio, 29 i premi consegnati dalla delegazione di Mantova a Villa Schiarino
Giugno 08,2024
 
 
Lnd Mantova, stagione conclusa. Le società della provincia sono 64; 2.745 le gare disputate quest'anno
Giugno 08,2024
 
 
Pedrazzini: "Il calcio ha valori che vanno oltre il campo. Dobbiamo agire come sistema, collaborando"
Giugno 08,2024
 
 
Fabio Esposito: "Castiglione la mia seconda pelle, tifo Napoli e m'ispiro a Guardiola"
Giugno 08,2024
 
 
Borgo Virgilio, dopo Chiapparo arrivano Soave, Barella e Chiodi e si cercano due punte
Giugno 08,2024
 
 
Mantova, giorni cruciali per il rinnovo dei diritti televisivi della Serie B
Giugno 06,2024
 
 
Casalmartino, annata da ricordare coronata dal terzo posto in Eccellenza e Bertucco capocannoniere
Giugno 05,2024
 
 
Tommaso Sutti (Viadana) Pallone d’Oro 2024, sul podio anche Burato (Acquanegra) e Pasetti (Rapid Olimpia)
Giugno 05,2024
 
 
Poggese, in panchina arriva Melara ex Governolese e in attacco già preso Rasini
Giugno 05,2024
 
 
Governolese in Paradiso: nei play-off battuto il Lallio in 10 contro 11 ed è Promozione
Giugno 04,2024
 
 
Stasera al via il Torneo di Tabellano con 9 squadre in lizza, venerdì 21 giugno la finale
Giugno 03,2024