Eccellenza: buon pari per la Gove, San Lazzaro ancora sconfitto di misura




Per le due mantovane impegnate nel campionato di Eccellenza, la seconda giornata di campionato ha riservato un pareggio casalingo ed una sconfitta di misura.  Per la Governolese il pareggio contro il Ghedi, è giunto al termine di un incontro equilibrato e ben giocato da entrambe le formazioni che fino alla fine hanno creato occasioni da rete  per cercare di agguantare l’intera posta in palio. Non è stato cosi e quindi le due formazioni si sono dovute accontentare di un punto che per i rossoblu governolesi deve rappresentare un punto di partenza per iniziare una rincorsa alle prime posizioni, obiettivo che era ed è nelle intenzioni dell’appassionata dirigenza.

Sconfitta con l’amaro in bocca per i biancoazzurri della San Lazzaro impegnati sul campo di Casazza. I ragazzi di mister Cobelli hanno disputato un buon incontro andando piu’ volte vicini alla  segnatura, ma la mancanza di cinismo e di precisione ha impedito di cogliere il bersaglio grosso, con in mantovani che hanno anzi subito  il vantaggio dei padroni di casa  su una delle rare sortite in area mantovana.  La pronta reazione allo svantaggio da parte del San Lazzaro ha portato a due occasioni clamorosamente fallite da Omorogieva e Rasini,  rendendo amaro il finale di gara che ha visto i mantovani sconfitti immeritatamente.



Nel prossimo turno i ragazzi di mister Cobelli saranno impegnati tra le mura di casa contro il Garda, ieri vittorioso con la Romanese , e l’imperativo è quello di muovere la classifica cercando di trovare maggiore concretezza in fase conclusiva.

Per la Governolese, appuntamento a Brusaporto , contro i locali che sono partiti in campionato con il vento in poppa sconfiggendo in maniera perentoria il Garda nel primo turno e ieri in trasferta l’Orceana con un perentorio 3-0. Una sfida quindi estremamemte difficile per i Pirati che hanno l’occasione per dimostrare la loro forza a dirigenti e tifosi.