Eccellenza: due ko per le mantovane




Ancora due delusioni per le formazioni mantovane nel campionato di Eccellenza.  Per il San Lazzaro la sconfitta di misura contro il Garda, grida vendetta, viste le molte occasioni da rete create ma non concretizzate per un nonnulla, con  il risultato finale che penalizza eccessivamente i ragazzi di mister Cobelli, che non hanno affatto subìto contro un avversario appena retrocesso dal campionato di Serie D e con elementi in organico ricchi di esperienza e della necessaria malizia per sbrigare pratiche difficili quando necessario.

Sconfitta all’inglese per i Pirati del Mincio della Governolese che ieri opposti alla capolista Brusaporto non sono riusciti a centrare l’obiettivo minimo del pareggio, risultato non impossibile vista la prima frazione di gioco giocata alla pari con i padroni di casa. Nella ripresa invece i ragazzi di Bresciani, complici due amnesie difensive, hanno subito due reti che hanno permesso ai locali di confermarsi al comando della graduatoria del girone. Per i Pirati una sconfitta decisamente diversa da quella del primo turno, ma la classifica piange e quindi urge un repentino cambio di marcia, senza lasciarsi andare a paure o timori reverenziali,  ma dimostrando quella consapevolezza nei propri mezzi necessaria per portare a casa la prima vittoria già da domenica prossima quando al Vicini arrivera’ la Romanese.