Il Punto sui Dilettanti

Dopo la pausa per le festivita’,  ieri hanno ripreso a gran ritmo tutti i campionati dilettantistici regionali e provinciali, che hanno dato fornito alcune conferme positive ma anche qualche nube all’orizzonte per qualche formazione.

In Eccellenza ha spiccato il derby mantovano tra i collinari del Castiglione ed i rivieraschi del Mincio della Governolese. Il finale di gara ha visto vittoriosa la formazione rossoblu di Castiglione che ha approfittato  di una delle poche occasioni da rete avute, per passare in vantaggio grazie a bomber Maccabiti, mantenendo in seguito e senza grande fatica il risultato a proprio favore. Con questo successo i ragazzi di mister Pelati si insediano nelle posizioni di elite della classifica pronte ad approfittare di qualche passo falso delle due battistrada Lumezzane e Telgate. L’altra formazione mantovana, il San Lazzaro, dopo aver dato l’illusione di poter cogliere il bottino, pieno grazie al vantaggio di bomber Del Bar, ha subito un altra cocente sconfitta contro l’Offanenghese , rendendo a questo punto sempre piu’ difficile la risalita almeno verso le posizioni che garantiscano la disputa dei play out.

In Promozione conferma positiva da parte dello Sporting Club che ha superato il Bienno, formazione di bassa classifica, grazie alle reti di Ongaro e Guidi consolidando in tal modo un terzo posto in graduatoria decisamente positivo ed importante in ottica play offs. Successo anche per una rediviva Castellana, che dopo aver recuperato alcuni giocatori base, ha superato la Vighenzi grazie alle marcature di Olivetti ed Arduini. Con questo importante successo i biancazzurri hanno agganciato , seppur a pari merito con altre tre formazioni, il quinto posto in graduatoria valido per la disputa a fine torneo dei playoffs promozione.

In Prima Categoria si attendeva la riscossa del Suzzara, prontamente arrivata grazie al successo perentorio per 3-1 sul campo del fanalino di coda Marmirolo grazie alle segnature di Mortari, Meloni ed Esposito. Alla vittoria delle zebrette ha risposto il Curtatone che ha superato tra le mura amiche e con il medesimo risultato dei suzzaresi, la Nuova S. Paolo, confermandosi al quinto posto in graduatoria. Nel secondo derby mantovano di giornata , successo netto per 4-1 del Porto nei confronti del Gonzaga, con tripletta di bomber Giarruffo. Sconfitta casalinga per la Serenissima che è stata superata tra le mura amiche dalla Castenedolese, abbandonando cosi  per il momento le prime cinque posizioni in graduatoria.

In seconda categoria pareggio casalingo per la capolista Sermide, fermata da una Robur Marmirolo  attualmente nelle posizioni di bassa classifica. Del mezzo passo falso della capolista non hanno approfittato il S.Egidio S.PIo che è stato pure lui fermato sul pari casalingo dal Quistello, e la Dinamo Gonzaga che ha colto un pari sul campo del Voltesi.  Ci hanno pensato la Casteldariese ed il Castellucchio ad avvicinarsi alle posizioni di vertice, superando rispettivamente la Roverbellese con un netto 3-0 e la Futura per 2-1 .