Per il Mantova una vittoria a Lodi tutta cuore e grinta

Fonte: Canale Youtube ASD Fanfulla

Chi desiderava  che i biancorossi fossero messi alla prova contro avversari di un certo livello, è stato accontentato ieri a Lodi , dove i locali del Fanfulla hanno messo spesso e volentieri in difficoltà la formazione di mister Brando, una volta tanto impegnata sia a livello mentale che tecnico contro avversari che hanno impegnato a fondo la retroguardia biancorossa, finalmente imbattuta.

I biancorossi sono passati in vantaggio nella prima parte della gara grazie ad una pronta girata di Altinier , che ha insaccato alle spalle del portiere dall’interno dell’area lodigiana. Nel prosieguo della gara, i locali sono andati ripetutamente vicini alla marcatura, colpendo anche una traversa , ma anche i biancorossi hanno ribattuto colpo su colpo fallendo di un soffio il raddoppio.

Un successo quindi sofferto, ma sostanzialmente meritato, dopo un incontro nel quale non si è visto il miglior Mantova in fase offensiva, ma controbilanciato da una fase difensiva finalmente adeguata a quelle che sono le attese e le speranze di una piazza che anche ieri ha risposto presente con oltre 300 tifosi al seguito dei biancorossi.

Prossimo turno in casa di un Crema, costruito per disputare un torneo di avanguardia e quindi da affrontare con la dovuta attenzione e concentrazione, visto che l’inseguitrice Fiorenzuola, ieri corsara sul campo del Lentigione, non ha intenzione di mollare l’inseguimento dei ragazzi di mister Brando.