Promozione: vittoria del Casteldario nel super derby




Successo all’inglese (2-0) da parte dei bianconeri di mister Bizzoccoli nel super derby contro lo Sporting Club in programma ieri al Comunale di Casteldario. Come nell’incontro di questa estate in Coppa Italia, il successo è arriso ancora ai padroni di casa , che con questo ulteriore successo si dimostrano vera e propria bestia nera dei goitesi.  Micidiale è stato l’uno-due calato dai casteldariesi, che hanno anche sfruttato al meglio l’espulsione di Mazzali ad inizio del secondo tempo, riuscendo a tamponare al meglio la reazione dei ragazzi di mister Novellini.  Per i goitesi, ex capolista del girone ed ora scivolati al terzo posto  raggiunti dai cugini casteldariesi, una battuta d’arresto che non scalfisce quanto di buono fatto fino ad oggi, ma che li deve spronare  a riprendere la corsa già da domenica prossima contro il Montichiari attuale fanalino di coda insieme all’Asola che ieri è stata superata dall’Ome con un perentorio 3-1 dopo essere passata in vantaggio con Franzini. Pareggi da botta e risposta tra Castiglione e Prevalle e tra Marmirolo e Coccaglio con entrambe le formazioni mantovane deluse dal mancato conseguimento dell’intera posta in palio, necessaria per proseguire nell’inseguimento di un migliore posizionamento in classifica. Per il Castiglione la conferma che il momento non è particolarmente favorevole,  con le notevoli  difficolta’ nel concretizzare la mole di lavoro creata,  attuale tallone d’achille della formazione rossoblu.



Sconfitta casalinga per il Casalromano che viene superato dallo Sporting Desenzano, che si conferma la bestia nera delle formazioni mantovane dopo aver superato domenica scorsa l’Asola. Nel corso della gara i  gialloblu hanno  cercato con ogni mezzo di superare la difesa bresciana, ma nel finale di gara lo Sporting ha calato l’asso grazie ad una ribattuta di Da Silva cogliendo una vittoria forse insperata contro un Casalromano che non meritava certo una punizione finale cosi pesante.