Ripescaggi Serie C-D : facciamo chiarezza







Ieri il Consiglio Federale ha diramato , tra le altre norme, anche i criteri che verranno applicati per la riammissione in Serie C delle formazioni retrocesse e per gli eventuali ripescaggi delle Societa’ di Serie D che, dopo aver vinto i propri playoff potrebbero fare richiesta.

Dopo un primo scoramento, derivante da notizie frammentarie ed incomplete, indicanti la possibilita’ di tornare in Serie C per le SOLE formazioni di terza serie virtuose ( poche in verita’…) da una piu’ approfondita lettura delle norme , si puo’ notare come i criteri siano sostanzialmente rimasti invariati rispetto allo scorso anno, anzi con la miglioria della mancata menzione delle formazioni B delle squadre di Serie A che lo scorso anno ha visto la sola Juventus al via con risultati peraltro deludenti.



Riepilogando quindi la riammissione alla Serie C sarà prevista per i club retrocessi , che pero’ non abbiamo avuto penalizzazioni in corso anno e siano a posto con i conti  (evidenziamo sotto in arancio le possibili aventi diritto…) e conseguentemente vedendo le formazioni già retrocesse quali PRO PIACENZA (Sparita), MATERA ( idem ) e Fano  , solo quest’ultima potrebbe avanzare richiesta occupando quindi un posto (leggi qui). A queste si dovrebbero aggiungere le perdenti dei PLAYOUT che vedono coinvolte Virtus Vecomp e Rimini ( nessuna delle due penalizzata ), Bisceglie (penalizzata e quindi fuori dai giochi) e Paganese , Lucchese e Cuneo (entrambe penalizzate e quindi fuori dai giochi in ogni caso). Da queste formazioni quindi solo il Vecomp, il Rimini e la Paganese potrebbero fare richiesta di riammissione e conseguentemente per il Mantova sarebbe decisamente meglio che la Paganese ed il Rimini ( meglio della Virtus Vecomp che già anni orsono rifiuto’ il ripescaggio) guadagnino sul campo la permanenza in categoria.

Per quanto riguarda invece i ripescaggi dalla Serie D i criteri sono stati confermati secondo quelli dello scorso anno con contributo a fondo perduto (300 mila euro) , fidejussione (300 mila)  per le formazioni presenti nella graduatoria delle vincenti i Playoff ed in questo caso il Mantova è al momento in testa e potrebbe solo essere superato dal Matelica in caso di vittoria dei marchigiani nella finale di Coppa Italia in programma domani .



Da tutto questo, è quindi confermato che per il Mantova , nel caso di vittoria o pareggio domenica contro la Pro Sesto le possibilita’ di tornare in Serie C sarebbero piuttosto alte e di conseguenza l’attenzione deve essere massima e tutti i tifosi veri dovranno spingere i nostri ragazzi alla vittoria.