Michele Jacopetti, la testa nel pallone e il cuore a metà fra San Lazzaro e Milan

Michele Jacopetti, direttore sportivo del San Lazzaro, racconta la sua esperienza calcistica.

Come è iniziato il percorso da direttore sportivo?
“Sono cresciuto nel San Lazzaro come calciatore prima e allenatore poi della Juniores a Gonzaga e di nuovo qui al San Lazzaro, smettendo di allenare”.
Cosa vuol dire esser ds?
“Qui è molto semplice. Il focus è sui ragazzi giovani sia del nostro vivaio che di quello del Mantova con cui abbiamo una grande collaborazione”.
Com’è stato per due anni svolgere contemporaneamente il doppio ruolo all’inglese di direttore sportivo/allenatore?
“Un po’ più complicato. Prima pensare e poi fare. Il lato positivo era che non dovevo chiedere all’allenatore quali giocatori voleva. Il doppio ruolo è fattibile nel calcio dilettantistico ma difficile in quello professionistico. Tornare a fare solo il ds è meno stressante e star sul campo non mi manca”.
Il suo futuro è sempre al San Lazzaro?
“Il calcio per me è il San Lazzaro. Anche quest’anno vogliamo migliorarci rispetto all’anno scorso. L’obiettivo è sempre la salvezza, ma una volta raggiunta si può pensare ad altro”.
Segue il calcio professionistico? Che squadra tifa?
“Sono milianista fin da bambino, dai tempi del trio olandese Gullit, Van Basten, Rijkaard”.
Jacopetti, 41 anni residente a Mantova con la moglie e tre figli, oltre al calcio svolge la mansione di capo servizio di un’azienda di vigilanza a Modena.
L.S.
condividi
Ultime notizie
 
 
Dal 15 al 30 giugno, la mostra fotografica di Tonino Lingria dedicata agli anni d'oro del Mantova
Giugno 12,2024
 
 
Mantova: Panizzi rinnova fino al 2026 in attesa della fumata bianca per Galuppini
Giugno 12,2024
 
 
Castellana, premio speciale LND di 3 mila euro per la valorizzazione dei giovani
Giugno 11,2024
 
 
Michele Jacopetti, la testa nel pallone e il cuore a metà fra San Lazzaro e Milan
Giugno 11,2024
 
 
Galà del Calcio, 29 i premi consegnati dalla delegazione di Mantova a Villa Schiarino
Giugno 08,2024
 
 
Lnd Mantova, stagione conclusa. Le società della provincia sono 64; 2.745 le gare disputate quest'anno
Giugno 08,2024
 
 
Pedrazzini: "Il calcio ha valori che vanno oltre il campo. Dobbiamo agire come sistema, collaborando"
Giugno 08,2024
 
 
Fabio Esposito: "Castiglione la mia seconda pelle, tifo Napoli e m'ispiro a Guardiola"
Giugno 08,2024
 
 
Borgo Virgilio, dopo Chiapparo arrivano Soave, Barella e Chiodi e si cercano due punte
Giugno 08,2024
 
 
Mantova, giorni cruciali per il rinnovo dei diritti televisivi della Serie B
Giugno 06,2024
 
 
Casalmartino, annata da ricordare coronata dal terzo posto in Eccellenza e Bertucco capocannoniere
Giugno 05,2024
 
 
Tommaso Sutti (Viadana) Pallone d’Oro 2024, sul podio anche Burato (Acquanegra) e Pasetti (Rapid Olimpia)
Giugno 05,2024
 
 
Poggese, in panchina arriva Melara ex Governolese e in attacco già preso Rasini
Giugno 05,2024
 
 
Governolese in Paradiso: nei play-off battuto il Lallio in 10 contro 11 ed è Promozione
Giugno 04,2024
 
 
Stasera al via il Torneo di Tabellano con 9 squadre in lizza, venerdì 21 giugno la finale
Giugno 03,2024
 
 
The rumble in the jungle: venerdì 7 a Ostiglia scatta la 12esima edizione del Torneo dei Quartieri
Giugno 03,2024