Seconda Categoria: Sere lanciatissima, poker per il BorgoVirgilio




Con il successo per 2 reti a zero contro la Dinamo Gonzaga i biancoazzurri della Serenissima conquistano la vetta solitaria della classifica, approfittando della mezza battuta d’arresto della Ceresarese fermata sul pareggio ad occhiali dal muro eretto dalla Real Samb,  e della sconfitta per 4-2 del Sermide sul terreno della giovane formazione del Borgo Virgilio  vera e propria mina vagante in questo inizio di torneo. Ieri al Quarantini di Cerese i ragazzi del duo Bellini- Tabarelli hanno disputato un ottimo incontro ,  rifilando un poker di reti ad una difesa solida ed attenta come quella sermidese. Vittoria esterna con il minimo scarto sul campo della Robur Marmirolo per il Quistello che fino ad oggi sta dimostrando migliori prestazioni in trasferta rispetto a quelle tra le mura amiche.  Pareggio con reti ed emozioni tra Roverbellese e Santi al termine di un incontro emozionante e ricco di occasioni da rete da entrambe le parti, cosi come è stata la sfida che si è svolta a Cavriana tra i locali del Cavrianponti ed il Pomponesco, con i padroni di casa che hanno superato per 4-2 gli avversari al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre . Vittoria netta per l’Olimpia che espugna con un perentorio 3-1 il campo di una River che ha terminato la prima frazione di gioco sul risultato di parita’ per crollare nei primi dieci minuti della ripresa dietro ai fendenti di Sabbadini e Venturini. Colpaccio esterno della Medolese che espugna il campo del lanciatissimo New Castellucchio grazie ad una magia di Cargnoni .