Serie D: Ferri Marini gol ed il Mantova vola




Era una partita temuta dagli addetti ai lavori quella in programma ieri a Scanzorosciate (BG) contro i locali, formazione ostica che quando gioca tra le strette mura amiche rende la vita difficile a piu’ di un avversario, e cosi è stato confermando in toto le previsioni della vigilia.

I biancorossi hanno infatti sudato le cosiddette “sette camice” per superare i bergamaschi , rischiando anzi di capitolare nel finale del primo tempo quando solamente grazie ad una prodezza del portiere biancorosso Borghetto si è evitato agli avversari la marcatura di una rete che comunque non avrebbe fatto gridare allo scandalo visto l’evolversi della partita fino a quel momento. Ma il Mantova di quest’anno è squadra che sa soffrire  e che sta sempre piu’ prendendo le sembianze del proprio allenatore Morgia, un combattente nato che chiede ai propri ragazzi di dare sempre il massimo senza lasciarsi andare a giocate di sufficienza ma rimanendo sempre “sul pezzo”.  Cosi’ è stato ed i biancorossi, pur in inferiorita’ numerica a causa dell’espulsione del giovane Baniya per doppia ammonizione,  hanno conquistato l’intera posta grazie ad una rete del proprio bomber Ferri Marini ben imbeccato da Minincleri e successivamente soffrendo ma bloccando la reazione dei locali.



E’ stato quindi un successo importante che conferma il Mantova alle spalle del lanciatissimo e favorito Como, ma siamo convinti che i nostri ragazzi se seguiranno le direttive del proprio mister e proseguiranno nel dimostrare carattere ed il giusto cinismo da grande squadra, potranno regalare a loro stessi, ai dirigenti ed ai propri impagabili tifosi le soddisfazioni che tutti si attendono e meritano.