Terza Categoria, il borsino: Villa Carcina e Virtus Feralpi Lonato volano a punteggio pieno, il Cadignano continua a deludere
Tempo di borsino per le squadre di Terza Categoria. Diviso per ogni categoria, il nostro borsino analizza le dinamiche delle formazioni bresciane già nelle ore successive alle partite della domenica. Dividiamo le squadre prescelte in conferme,sorprese,delusioni. Ecco le nostre relativamente all’ultimo turno:
 
LA CONFERMA: Villa Carcina
 
Partenza forte per il club triumplino, il quale, scongiurato l’incubo fallimento, ha costruito una rosa con nomi forse meno altisonanti rispetto al passato, ma già perfettamente calati nella realtà della Terza Categoria. Le due vittorie, giunte entrambe per uno a zero, danno slancio ed entusiasmo al rinnovato Villa e in particolare quella arrivata domenica sul campo del Retroscena Franciacorta lascia presagire che se i ragazzi di Grasselli dovessero continuare con questo spirito potrebbero togliersi numerose soddisfazioni. Prima delle prossime sfide è peró giusto godersi il primato solitario a punteggio pieno.
 
LA SORPRESA: Virtus Feralpi Lonato
 
Già verso la fine dello scorso campionato erano arrivate avvisaglie relative al buon lavoro svolto dalla Virtus. Un gruppo piuttosto giovane aveva trovato lo spirito di squadra necessario e la giusta alchimia, caratteristiche mantenute anche nella stagione appena iniziata. I risultati si vedono: sei punti in due partite e prestazioni convincenti. Rimanere nelle posizioni di vertice sarà dura, ma intanto i lonatesi guardano tutti dall’alto. 
 
LA DELUSIONE: Cadignano
 
Le ambizioni sono alte, i risultati in campo per ora latitano. Il roboante ko della prima giornata aveva creato qualche crepa, la sconfitta casalinga rimediata contro il Gabiano è la prova palese che qualcosa va sistemato. La classifica piange, il tempo è comunque dalla parte dei gialloblù, anche se nella complicata sfida di domenica prossima contro la Scalmati non si puó già più sbagliare.
 
condividi
Ultime notizie
 
 
Mantova-Napoli, l'amarcord dell'amichevole del 1986 nei ricordi di Mazzi e Manarin
Luglio 20,2024
 
 
Vittoria Pachera: "Nel mio cuore solo due colori, il bianco e il rosso"
Luglio 20,2024
 
 
Borgo Virgilio, Jallow Matar l’ultimo colpo della campagna acquisti
Luglio 19,2024
 
 
"Memorial Cristian Ghirardi": da lunedi 22 a Cerlongo la prima edizione del torneo
Luglio 19,2024
 
 
Suzzara, inizia l'era Pigozzi con l'iscrizione al campionato di Prima categoria
Luglio 19,2024
 
 
Mantova, 6-1 contro il Castiglione nel "Trofeo Pata" a Molveno
Luglio 18,2024
 
 
Poggese 1915, cambio di denominazione e ritorno in Coppa Lombardia
Luglio 18,2024
 
 
Sporting Club, presentazione della rosa per la stagione 2024/25 all'insegna delle novità
Luglio 18,2024
 
 
Saviatesta Mantova, il nuovo colpo di mercato è il laterale Andrea Romano
Luglio 18,2024
 
 
Mantova Women, la centrocampista Beatrice Clavario è il secondo acquisto
Luglio 17,2024
 
 
Serie B, prime quattro giornate sempre in serata alle ore 20.30
Luglio 16,2024
 
 
Medolese vola in Prima categoria, ufficiale il ripescaggio da parte del Crl
Luglio 15,2024
 
 
Luca Negretti, presidente CCMC: "Sarà un anno da BBBrividooo"
Luglio 15,2024
 
 
Mantova "Forza 9" nel primo test a Molveno contro una selezione locale
Luglio 14,2024
 
 
New Castellucchio, dopo due stagioni il presidente Faruk Neziri fa un passo indietro
Luglio 13,2024
 
 
"Gioca Facile", il manuale di self coaching dedicato al calcio femminile
Luglio 13,2024